Vittorio Spaggiari / Daniel Gonçalves

07 Mag, 2022 – 11 Giu, 2022

Vittorio Spaggiari / Daniel Gonçalves

Maroncelli 12 e RIZOMIarte presentano per la prima volta in Italia l’opera di Daniel Gonçalves con una duplice mostra “Daniel Gonçalves. Centri di gravità”, fino al 28 maggio 2022. Una quarantina di opere in tutto, di diverse dimensioni, nelle sedi di entrambe le gallerie. Le due inaugurazioni, a Milano e Parma, vedranno la presenza dell’artista. In collaborazione con la galleria Pol Lemetais.

Nato a Porto nel 1977, Gonçalves è un artista autodidatta che da anni espone a livello internazionale, da Parigi a New York. Il suo lavoro è stato notato ed esibito da principio nella collezione Treger Saint Silvestre nel centro Arte Oliva; è stato pubblicato sul numero 101 della rivista Raw Vision nella primavera del 2019 e acquisito tra gli altri dal Museo Art et Marges nel 2021.

I vettori, i soli, gli occhi e le ruote concentriche di Gonçalves sono disegni ipnotici eseguiti meticolosamente su carta con la penna e l’inchiostro di china, con l’eventuale aggiunta di colori. Le opere dell’artista portoghese partono da un’idea di controllo dello spazio foglio che viene segmentato e riempito di motivi geometrici ma non sono pianificate prima, si rivelano nel corso del loro sviluppo: “E’ come se fossi in trance, come se la mia mano fosse guidata da un’energia e una forza superiore “ (da Tony Thorne “Squaring the circle” Raw Vision 101). Il suo lavoro si colloca così tra l’arte optical e le espressioni medianiche dell’Art Brut.


Opere

Allestimento